Agenda 2030

Comunicato
9.7.2018

Grande entrata in scena mondiale

Il 17 luglio la Consigliera federale Doris Leuthard presenterà all’ONU a New York il rapporto svizzero sulla realizzazione dell’Agenda 2030. Parallelamente, i rappresentanti della società civile parleranno chiaramente della timidezza della Svizzera.
Comunicato
3.7.2018

La politica interna è politica estera!

La società civile svizzera - riunita nella Piattaforma 2030 - ha presentato il suo rapporto completo sull'attuazione dell'Agenda 2030 da parte della Svizzera. Risponde alla domanda: «La Svizzera è sostenibile?».
Comunicato
20.6.2018

Il Consiglio federale consegna una copia succinta

Il Consiglio federale ha adottato il rapporto intermedio sull’attuazione dell’Agenda 2030, che presenterà all’ONU a metà luglio 2018. Non è stata fatta alcuna analisi seria delle azioni da intraprendere per migliorare l’attuazione degli OSS.
Articoli di politica
14.5.2018

L’Agenda 2030 passa dalle pari opportunità

Le donne sono l'altra metà dello sviluppo sostenibile: senza il loro vitale supporto e la loro partecipazione risulta improbabile il raggiungimento dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile che costituiscono il nucleo vitale dell’Agenda 2030.
Consultazione
26.4.2018

Lobbying: Lo stesso trattamento per tutti

Alliance Sud si impegna per le pari opportunità anche nel lobbying. I rappresentanti di interessi ideali finanziariamente deboli non devono essere penalizzati. Posizione sulla proposta della commissione.
Articolo global
5.4.2018

Un «compromesso ben svizzero» sarebbe disastroso

Nell'amministrazione federale regna un certo disaccordo a riguardo di chi assumerà la responsabilità dell’Agenda 2030. Si dovrebbe trattare di una personalità di alto livello – ad esempio un delegato direttamente subordinato al Consiglio federale.
Comunicato
30.1.2018

Sviluppo sbagliato : NO all’iniziativa No Billag!

Le società sviluppate di tutto il mondo sono caratterizzate dalla diversità delle opinioni e dal libero accesso ad un’informazione di qualità. L’iniziativa No-Billag mette a repentaglio ambedue. Alliance Sud raccomanda di rifiutarla.
Articolo global
26.1.2018

Fare gli acquisti in modo responsabile

Ogni anno, la Confederazione, i Cantoni e i Comuni acquistano dei beni e dei servizi per quasi 40 miliardi di franchi. La revisione totale di questa legislazione fornisce l'opportunità di utilizzare questi montanti in moido più responsabili.