Commercio e investimenti

Articolo GLOBAL+
28.6.2017

Investimenti responsabili in Iran?

Le imprese dovrebbero rispettare i diritti dell’uomo, anche quando investono all’estero. Quale ruolo deve avere la Svizzera a tal proposito nell’accesso dei suoi investitori all’eldorado iraniano?
Articolo GLOBAL+
14.1.2017

TISA: Le negoziazioni girano a vuoto

Malgrado le pressioni dell’amministrazione Obama, gli Stati contraenti hanno gettato la spugna: il TISA non verrà concluso in dicembre. Numerose disposizioni restano problematiche, in particolare la liberalizzazione dei servizi pubblici.
Articoli di politica
22.12.2015

I paesi del Sud si accontentano delle briciole

La 10a conferenza ministeriale dell'OMC ha riconosciuto la divisione dei membri sul ciclo di Doha e i «nuovi temi ». La Svizzera deve sopprimere la « legge sul cioccolato ». Gli USA fanno poche concessioni.
Riassunto
5.11.2015

Cina: Nessun libero scambio senza diritti umani

Da gennaio 2010 a luglio 2013, la Svizzera ha negoziato un accordo di libero scambio con la Cina. Alcune ONG svizzere hanno chiesto da subito al Consiglio federale che questo trattato rispetti e promuova i diritti umani, con un sucesso relativo..
Articolo GLOBAL+
16.12.2014

Vento nuovo dal Sud sui trattati d’investimento

Sempre più numerosi sono i paesi in sviluppo che riformano i loro trattati d’investimento, stanchi dei processi che intentano loro le multinazionali.
Articolo GLOBAL+
14.10.2014

Accordo di libero scambio con la Malesia

L’Associazione europea di libero scambio (AELS), di cui la Svizzera è membro, sta negoziando un accordo di libero scambio con la Malesia. Che cosa fa il Consiglio federale per garantire la coerenza della sua politica estera?
Articolo GLOBAL+
10.4.2013

Impedire un’anarchica corsa all’oro

Gli investitori vedono nella Birmania (Myanmar) e nelle sue abbondanti risorse naturali un nuovo Eldorado. Anche la Svizzera aumenta notevolmente gli sforzi, per il suo avvicinamento economico al paese delle pagode.