Politica di sviluppo

Articolo global
8.1.2019

«Imprese e Stato devono mostrare più trasparenza»

Intervista a Napina Odette Toe, responsabile di progetto presso l’ORCADE (Organisation pour le renforcement des capacités de développement), un’organizzazione non governativa basata a Ouagadougou, Burkina Faso.
Articolo global
8.1.2019

La doccia fredda dopo la gioia della corsa all’oro

Il Burkina Faso si situa tra i paesi più poveri del pianeta. Nonostante una società civile molto dinamica, si dimostra un paese confrontato a problemi di sviluppo persistenti.
Consultazione
3.7.2018

Alliance Sud sul miliardo del Fondo di coesione

Alliance Sud vede il versamento di un miliardo del Fondo di coesione supplementare a certi stati dell'UE nel contesto dell'Agenda 2030. Inoltre il Consiglio federale dovrebbe badare alla verità dei costi.
Comunicato
12.4.2018

Calo del finanziamento dello sviluppo

La Svizzera sta chiaramente mancando l’obiettivo auto-prefissatasi nell’ambito della cooperazione allo sviluppo. Mentre il livello dell'APD nei Paesi dell'OCSE è rimasto pressoché stabile, la Svizzera deve annunciare un forte calo del 14%.
Articolo global
5.4.2018

Risparmiare per chi rimane a casa

En 2014, les transferts de fonds des migrants ont atteint un nouveau record : près de 600 milliards USD ont été envoyés vers des pays d’origine. Mais les données disponibles sont opaques et le débat sur les avantages s'avère complexe.
Articolo global
25.1.2018

Quando regnano le incomprensioni

La cooperazione allo sviluppo dovrebbe evitare le migrazioni e prevenire il terrorismo. Si tratta di una visione troppo semplicistica. Non è mai troppo tardi per fare chiarezza sui suoi limiti e sulle sue possibilità.
Riassunto
27.11.2017

Così lavorano oggi le organizzazioni di sviluppo

Le associazioni scavano pozzi e costruiscono ponti... Questa immagine della cooperazione allo sviluppo è superata da tempo. Alliance Sud presenta il lavoro delle organizzazioni membre e partner. L’essenziale in breve.
Articoli di politica
15.11.2017

Ministro dello sviluppo Cassis e venti contrari?

La Commissione delle finanze del Consiglio nazionale vuole tagliare al nuovo ministro degli affari esteri Ignazio Cassis 100 milioni nel budget 2018. Ancora una volta, questo toccherà la cooperazione allo sviluppo a lungo termine.
Articolo global
27.10.2017

AIIB deve promuovere lo sviluppo sostenibile

«La Banca Asiatica d’Investimento per le infrastrutture (AIIB) può dare un contributo fondamentale per (…) promuovere uno sviluppo economico sostenibile in Asia» diceva il Consiglio federale nell’autunno 2015. È il momento di un bilancio intermedio.

Paesi