Finanziamento dello sviluppo

Articoli di politica
31.1.2017

Pressione costante sul budget della cooperazione

Nel giugno 2016, il Consiglio nazionale decise che la Svizzera devolvesse 0.48% del reddito nazionale lordo alla cooperazione internazionale. Ma già in febbraio, il Consiglio federale presenterà un insieme di economie che annulla questa decisione.
Articolo GLOBAL+
3.10.2016

Quando i ricchi si sforzano di risparmiare

Il DFF annuncia regolarmente avanzi di bilancio, ma la cooperazione allo sviluppo deve ancora stringere la cinghia. Senza parlare del fatto che la Svizzera mostra tassi d’indebitamento e d’imposizione fiscale tra i più bassi a livello internazionale.
Articolo GLOBAL+
30.3.2016

Fare di più con meno soldi?

Il Consiglio federale riconosce l’utilità a lungo termine della cooperazione allo sviluppo, in quanto mezzo importante di lotta contro la povertà, contro le cause delle migrazioni e contro il terrorismo. Però prevede tagli in questo ambito.
Consultazione
16.3.2016

Un’aberrazione di politica estera

Programma di stabilizzazione : Alliance Sud critica il fatto che una parte sproporzionata dei risparmi proposti dovrebbe farsi sulle spalle della cooperazione internationale e dell’aiuto allo sviluppo a lungo termine.
Comunicato
17.2.2016

Tagli al budget miopi e inadeguati

Il Consiglio federale non mantiene le promesse di aumentare progressivamente l'aiuto allo sviluppo. Nella cooperazione allo sviluppo, le cause delle migrazioni possono essere combattute più efficacemente.
Articolo GLOBAL+
15.11.2015

Intervista a Manuel Sager, direttore della DSC

«Senza mezzi supplementari, l’aiuto per il clima limita i compiti attuali» dice Manuel Sager, direttore della DSC nell'intervista a Alliance Sud.
Articoli di politica
21.7.2015

Un passo (troppo) piccolo

Dopo la conferenza è come prima della conferenza. Eva Schmassmann commenta il risultato insoddisfacente della conferenza di Addis Abeba e le prospettive per lo sviluppo sostenibile.
Comunicato
16.7.2015

Addis Abeba ha perso la sua opportunità

Le discussioni sull’agenda di Addis Abeba sono terminate. Mentre i diplomatici festeggiano il presunto successo dei negoziati, la società civile critica il risultato come insufficiente per assicurare uno sviluppo sostenibile.
Articolo GLOBAL+
2.7.2015

Finanziamento sviluppo: braccio di ferro Nord-Sud

In luglio, la Comunità degli Stati riunita a Addis Abeba adotterà il documento finale sul finanziamento dello sviluppo. Presentazioni delle controversie.