Politica fiscale e finanziaria

Articolo GLOBAL+
30.3.2017

SAI: Una scelta automaticamente selettiva

Il Consiglio federale vuole allargare lo scambio automatico dei dati bancari sui potenziali evasori a un piccolo numero di paesi in sviluppo. Ma anche alla Cina e alla Russia, paesi membri del G20. Si prevedono dibattiti parlamentari molto accesi.
Consultazione
15.3.2017

Estensione dello scambio automatico d’informazioni

Alliance Sud accoglie il progetto di introdurre lo scambio automatico d’informazioni (SAI) delle banche dati di possibili sostrattori fiscali con più paesi partner.
Articolo GLOBAL+
24.8.2016

Il segreto bancario svizzero resiste

Lo scambio automatico d’informazioni sui conti finanziari è riservato ad un club di paesi ricchi. Gli evasori fiscali dei paesi poveri potranno continuare a nascondere i loro soldi in Svizzera.