Alliance Sud ha 50 anni

 
Pagina generale
Da 50 anni Alliance Sud si impegna per una Svizzera più equa e solidale. Alliance Sud si è evoluta negli ultimi 50 anni - con grandi competenze, persone di talento e campagne efficaci.

Un’utopia in movimento – 50 anni di Alliance Sud

Nel 1969, le organizzazioni umanitarie svizzere Pane per i fratelli (dal 1991 Pane per tutti), Fondo quaresimale cattolico svizzero e Swissaid lanciarono una campagna d'informazione comune e di successo ("La vita è per tutti!") a favore del quarto credito quadro della cooperazione allo sviluppo della Confederazione. Il 19 agosto 1971, la "Arbeitsgemeinschaft Swissaid/Fastenopfer/Brot für Brüder/Helvetas" (chiamata anche Arbeitsgemeinschaft der Hilfswerke, dal 2005 Alliance Sud) fu fondata come società semplice con sede a Berna. Nasce dalla necessità di essere attivi non solo attraverso progetti all'estero e a livello micro, ma anche a livello macro, fornendo informazioni e rappresentando gli interessi in Svizzera.

Alliance Sud ha ripetutamente messo in moto molto politicamente, per esempio nel 2007 con la campagna "0,7% - Insieme contro la povertà". L'alleanza di oltre settanta organizzazioni coordinate da Alliance Sud ha chiesto in una petizione che il Consiglio federale e il Parlamento si impegnino maggiormente per gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio dell'ONU e, in particolare, aumentino il bilancio dell'aiuto allo sviluppo allo 0,7% del reddito nazionale lordo (RNL) entro il 2015. La petizione è stata presentata con 201.679 firme e ha portato a un aumento dell'aiuto pubblico allo sviluppo della Svizzera dallo 0,39% del 2010 allo 0,48% del RNL nel 2020.

Secondo la storica Sybilla Pigni ("Eine Stimme für die Entwicklungspolitik", Verlag Huber 2010), il gruppo di lavoro è riuscito a "mantenere le discussioni nella politica e nella società sulle implicazioni della politica di sviluppo nei più diversi settori della vita e quindi a far progredire continuamente la consapevolezza". Oggi è impossibile immaginare il panorama politico senza Alliance Sud, che assicura che la cooperazione internazionale della Svizzera possa avere un impatto ancora maggiore, anche attraverso una politica più coerente per lo sviluppo sostenibile in tutti i settori rilevanti.

Articolo in francese